Archivi categoria: Guai

Giorni Liberi

Oggi il suo futuro anteriore trasmette solo prospettive allarmanti
E in casa lo rinchiuderà, sintonizzato su ossessioni imperanti.

Oggi il suo diagramma del cuore è schermo piatto in nebulose stagnanti

Annunci

chissà

 

IoTrasloco


più di così

abbordaggi estremi

o la va o la spacca

millimetri di fatto

IoDormoDaSolo


pelle d’oca

stavo tentando di studiare una materia che non mi entra in testa, lunga ed estenuante…e ci ho pensato su…studio per passare un esame, per poi darne degli altri per poi laurearmi. certo gli insegnamenti sono interessanti, affascinanti ma non mi appassionano…l’idea di lavorare in futuro in questo campo non mi alletta…finisco l’università soltanto perchè l’ho iniziata ma chissà poi cosa farò nella mia vita…

le prospettive non sono certo rosee

non vorrò vivere nella cittadina dove sono nato, probabilmente vivrò a milano o in una città qui in italia, o magari all’estero sempre in una città o magari no…non so

dovrò vivere a contatto con la mediocrità dell’italia? la gente guarda ancora amici, il grande fratello, i talk show, le cronache dei tg…il peggio del carattere degli umani sbattuto in prima pagina…ma è ovunque così?

i razzismi, le menti piccole…l’oscurantismo..

bah…


domani?


Mumble Mumble…

C’è una vaga possibilità che forse sia il caso di darsi un tono…

self-control

ma forse in fondo no.

IoCiSguazzoDaSolo


Senza Fare Più Rumore, Quel Po’ Di Noi …

Sono stato al concerto di Madonna, col ToscanoDiLambrate, al quale regalai il biglietto per il suo compleanno, tra 10 giorni, cosa di cui mi pentii poichè mi andò giù del giro… in realtà in questi due giorni con lui sono stato veramente bene, è esuberante, vitale, è proprio toscano… ma è anche innocente, amabile…si è commosso sull’omaggio a Michael Jackson, ha gli occhi teneri, sente sempre la nostalgia di casa sua e del mare, Milano lo soffoca, non ha molta voglia di studiare sui libri, preferisce praticare tutti gli sport della sua facoltà…sogna di studiare a Roma dove l’università è più prestigiosa, prima non mi andava l’idea ma oggi glielo auguro di cuore… Domani parte per la Toscana, tornerà a settembre. Ci siamo salutati con un abbraccio e due baci…avrei voluto sentire le sue labbra con le mie, solo per curiosità, un mezzo bacio per quel NonSiSaCosa che siamo o che lui è per me…

gli voglio davvero bene e sono sicuro che soffrirò la sua lontananza

…piango un pò… e mi soffio il naso in un fazzoletto che si è impregnato del profumo che usa Virgilio. Lui tornerà domenica da Londra e non ho più alcuna idea di quel che potrà succedere…

Il mare, questo sento

lo stesso mare che richiama il Toscano, lo stesso mare che UnPassoIndietro, che mi contagiò con la sua passione, ama alla follia… lo stesso mare dove ora mi vorrei tuffare e dove mi vorrei perdere..

Questa l’ha cantata ieri sera, occhi lucidi e pelle d’oca, non la conoscevo ma ora entra di diritto nella playlist delle preferite:

Madonna – You Must Love Me

Where do we go from here?
This isn’t where we intended to be
We had it all, you believed in me
I believed in you

Certainties disappear
What do we do for our dream to survive?
How do we keep all our passions alive,
As we used to do?

Deep in my heart I’m concealing
Things that I’m longing to say
Scared to confess what I’m feeling
Frightened you’ll slip away

You must love me
You must love me

Why are you at my side?
How can I be any use to you now?
Give me a chance and I’ll let you see how
Nothing has changed

You must love me

86429235

IoGiàNostalgiaDaSolo